MEDICINA ESTETICA

Valorizza il meglio di te

Microneedling per cicatrici e rugosità sottili

Effetti/finalità: correzione di fini rugosità e di cicatrici atrofiche da acne, maggiore levigatezza e luminosità cutanea, attenuazione delle macchie della pelle e dei pori dilatati, aspetto più sano e giovane della cute.
Tali effetti vengono ottenuti attraverso un 'danno controllato', a cui fa seguito una fase riparativa che stimola il rinnovamento delle cellule epidermiche e dermiche, con formazione di nuovo collagene ed elastina.
Il ciclo di trattamento prevede 3 - 5 sedute da effettuarsi ogni 2 - 3 settimane.

Tecnica: la procedura prevede l'utilizzo di un dispositivo simile a una penna che agisce praticando, con sottilissimi microaghi, microscopici fori nella cute, a velocità e profondità controllata.
Alla tale fase segue uno processo riparativo in grado di favorire la rigenerazione del derma, che assumerà le caratteristiche di un tessuto più giovane.
I microfori praticati nella cute favoriranno la penetrazione di sostanze attive e il raggiungimento di nutrienti nel derma in concentrazioni elevate, potenziando il processo rigenerativo.

Aree trattabili: volto, collo, décolleté, mani.

Durata: 15 min.

Anestesia locale: solitamente non necessaria. É possibile la preliminare applicazione di un topico anestetico.

Stagionalità: il trattamento può essere effettuato in qualunque periodo dell'anno.

Ritorno alla vita sociale: immediato.

Consigli pre-trattamento

struccare e detergere accuratamente la cute.
Evitare trattamenti aggressivi (peeling, scrub) nelle 4 settimane che precedono la procedura.

Consigli post-trattamento È consigliabile:
  • Applicare una crema ad azione lenitiva e un filtro solare 50+.
  • Detergere delicatamente la cute.
  • Evitare di esporsi al sole e/o a radiazioni UV artificiali fino a risoluzione di eventuale rossore.
  • Evitare trattamenti aggressivi (peeling, scrub o simili) per 4 settimane.

AZIENDE PARTNERS

allergan
restylane
sharplight
galderma
ibsa
teoxane